Censurati.it

Padroni di niente, servi di nessuno

il Governo berlusconi

Gentile redazione di censurati.it,
vi scrivo nella speranza di veder pubblicato quanto
segue: Ogni giorno Berlusconi avanza nella sua costruzione
perversa e smantella ogni idea di stato giusto! Il disegno procede puntualmente e implacabilmente. Oggi sono state eliminate le scorte ai PM di Palermo, avete idea di cosa significa? E’ come dare via libera alla vendetta della mafia contro chi coraggiosamente ha osato sfidarli. Ieri il Polo ha fatto capire che chiedera’ il patteggiamento per l’ergastolo!!! La cosa e’ semplicemente pazzesca
e solo una banda di criminali poteva chiedere con tanta arroganza una legge simile.

Il patteggiamento e’ un provvedimento giudiziario, per cui chi si e’ reso colpevole di un reato che prevede una pena inferiore ai due anni puo’ confessarsi colpevole e cosi’ abbrevia il processo e gli viene dimezzata la pena. Ma chiedere la stessa concessione per reati che prevedono l’ergastolo e’ abominevole! Con molta precisione Berlusconi persegue il suo vero programma che e’:
altro potere, altra ricchezza, autoassoluzione dai suoi processi, occultamento delle prove dei suoi reati, e
favori alla mafia
.
Questo uomo venuto dal nulla e improvvisamente ricco deve l’origine della sua ricchezza alla piccolissima banca dove lavorava suo padre, filiale unica di una banca ignota sospettata di riciclaggio di denaro mafioso, dopo di che interviene la protezione di Craxi e tutto va a gonfie vele attraverso corruzione, tangentopoli, †rapporti mafiosi, appoggi a siciliani eccellenti come Dell’Utri. La prima cosa che fa quando arriva al potere la prima volta e’ pagare la sua cambiale alla mafia riducendo il carcere di massima sicurezza ai grandi boss mafiosi.

Oggi procede spietatamente con la legge delle rogatorie che annullera’ molti grandi processi di riciclaggio di denaro
sporco, chiama al†potere accanto a se’ i suoi soci in affari e i suoi grandi avvocati, alcuni dei quali famosi per avere lavorato come uomini di fiducia della mafia o implicati in processi di corruzione a magistrati. Poi comincia la sua vendetta contro i
magistrati che piu’ hanno condotto la guerra contro tangentopoli e la mafia, toglie le scorte ai PM di Milano e ora a quelli di Palermo. Immagino che la motivazione sara’ che si devono risparmiare forze pubbliche per combattere il terrorismo. Il terrorismo non lo ferma quando si tratta di difendere i suoi capitali sporchi all’estero, ma e’ una ottima scusa per mettere a rischio di vita quei giudici che non ha potuto corrompere e che hanno portato avanti grossi processi contro la criminalita’ organizzata. Dormite Italiani, dormite! Continuate a pensare che questo e’ solo un normale avvicendamento democratico e che Berlusconi e’ un politico come gli altri! E che il vostro voto e’ stato un voto come gli altri. Intanto all’estero ci guardano sempre piu’ come mafiosi al potere, Berlusconi rifiuta ormai l’assalto della stampa estera inferocita, gelo diplomatico col ministro belga che aveva dato zero a Berlusconi, lo stesso voto dato ai talebani. A guardarla bene la lotta tra Islam
integralista e Occidente sembra una guerra santa per nobili principi solo agli occhi dei poveracci, ma di nobili principi per i capi c’e’ poca roba: da una parte abbiamo un multimilardario americano costenuto dalle lobby del petrolio che dall’America ha messo le mani su mezzo mondo (vedi l’Amazzonia), dall’altra un multimiliardario arabo (patrimonio superiore ai 40.000 miliardi e 180 banche) sostenuto da una famiglia altrettanto multimiliardaria
araba che mira a sostituirsi al vecchio re dell’Arabia e prendere il controllo del petrolio arabo.

Uno scontro tra potenti per il controllo del petrolio a livello mondiale. Solo i cretini e gli ignoranti possono vedere in questo scontro qualcosa di santo o di religioso
anche se saranno proprio i poveracci rimbambiti a morirci, prorio quegli straccioni senza acqua ne’ cibo ne’ tutto che il loro ‘santo’ multimiliardario Bin Laden non ha pensato di portare a un livello di vita piu’ vivibile ma sono tutti pronti a morire per lui, cosi’ come quei poveracci dei nostri ragazzi saranno chiamati a morire, se la guerra continuera’, per le smanie
esibizionistiche di un leader che nella guerra ci sguazza come il grande toccasana della sua parte nera (ma non potevamo dichiararci neutrali, come la Svizzera?). Ma naturalmente guai a parlare contro questa guerra! Si rischia di essere linciati dai viscerali in buona fede che credono ancora che le guerre si facciano per giusta vendetta o per ideali nobili e puri, quando da che mondo e’ mondo le guerre si sono sempre fatte per interesse economico. Anche per questo non leggero’ i
lunghissimi sfoghi, altrettanto†viscerali e sentimentali immagino, che mi mandate della Oriana Fallaci, perche’ e’ troppo facile essere invasati dai buoni sentimenti sorpattutto se espressi da una bravissima scrittrice, ma e’ solo un altro modo, in buona fede, per non capire nulla della situazione e ragionare col cuore e con la pancia invece che con la testa, il che vuol dire essere fregati. I multimiliardari, da che tempo e’ tempo,
hanno sempre fatto ottimi affari dalle guerre e hanno approfittato dei regimi di guerra per diminuire i diritti civili e nascondere le loro malefatte, indirizzando le possibili critiche interne al nemico esterno.

A proposito, il Polo sembra voglia fare davvero la contro marcia alla marcia della pace di Assisi, cioe’ una marcia filo
americana, contro il terrorismo, per far vedere all’America come siamo buoni alleati. La marcia di Assisi non gli e’ andata proprio giu’. Prima ne hanno parlato male, ora cercano di demonizzarla come marcia di disfattisti, mentre loro…
Siamo tanto buoni alleati dell’America che i capitali sporchi li proteggiamo pero’ facciamo la marcia militarista, sai che gliene frega all’America di questa marcia?

Berlusconi dunque combatte il crimine a parole e lo favorisce nei fatti. Combatte gli arabi a parole poi il suo maggior socio e’ un arabo multimiliardario anche lui, anche lui con un patrimonio fatto in fretta di origini tanto sospette che quando ha fatto il bel gesto di regalare al sindaco Giuliani di New York ben 10 milioni di dollari, il sindaco ha rifiutato). Il principa Al Waleed bin Talal (arabo e islamico) ha una poltrona nel consiglio di Mediaset, con una partecipazione azionaria che solo nel 90 era di 100 milioni di dollari, e un patrimonio di 40.000 miliardi di
lire, con 120 societa’ disseminata nei paradisi fiscali (quelli che Berlusconi difendera’ coi denti da ogni indagine giudiziaria, alla faccia della lotta al terrorismo).

Puo’ darsi che gli Italiani analfabeti e persi dietro il Grande Fratello o infatuati dall anobime superiorita’ dei valori dell’Occidente continuino a ignorare la legge sulle rogatorie, ma
all’estero sono furenti. Il presidente della corte di appello di New York ha detto:”La reazione della giustizia americana alla legge sulle rogatorie del governo italiano e’ assolutamente negativa. L’Italia imbocca una strada opposta a quella degli stati Uniti e a tutta la comunita’ internazionale, che dopo la strage intensifica la lotta al denaro sporco e alla finanza criminale. Di fronte a questa legge non solo la nostra amministrazione ma anche l’amministrazione Bush e l’opinione pubblica del mio paese guarda all’Italia con sospetto”.

Ma il Polo fara’ ‘una marcia rappresentativa’ di alti valori militari (Ferrara vuole addirittura††invitare il sindaco di New York Giuliani!!). Bobo Craxi (?!), persino lui, dice che non saranno le azioni di propaganda in piazza a darci il ruolo di grande nazione agli occhi dell’America. Povera Oriana Fallaci! E Berlusconi che si preoccupa di venire bene in fotografia! Forse e’ meglio smantellare la rete finanziaria del terrorismo e della criminalita’ organizzata che bombardare la casetta fatiscente della Croce Rossa afgana o incendiare le moschee in America.

Intanto i 97 miliardi appena scovati a Milano, soldi neri della mafia pronti per essere spediti in Svizzera, forse non
saranno nemmeno requisiti, in fondo una mano lava l’altra. E ora il tentativo di patteggiare l’ergastolo!!!

L’orrore non ha mai fine. Persino membri di Forza Italia e di An si sono scandalizzati. Ma Berlusconi fara’ passare tutto quello che vuol far passare, complici i dementi della Lega e i succubi che ha eletto per scagionarli da processi infamanti o arricchirli indebitamente o dare loro semplicemente POTERE, i ricchi cortigiani che si annoiano a non poter pensare mai con testa
propria ma devono solo votare come ha deciso il capo, e non si possono nemmeno mangiare un cornetto al crema in pace, perche’ si vota alle 9,30 di mattino quando l’emiciclo e’ vuoto, bella democrazia!

L’ergastolo e’ una pena di 30 anni che con provvedimenti vari si riduce a 24, col patteggiamento si potra’ fare una strage con tutti gli orrori annessi e connessi e cavarsela con una decina di anni, che tuttavia non saranno duri perche’ la legge Guzzini (AN) da’ permessi, viaggi premio, libere uscite ecc ecc. Bel progresso morale per l’Italia. Bella civilta’ superiore. Un ‘liberi tutti’ in piena regola! Addirittura, se siete impiegati in un’azienda che odiate, potete ammazzare tutti quelli che non vi piacciono e anche torturarli prima con gusta sadico,†e farli poi a pezzi e mangiarli dopo averli stuprati, e non vi daranno nemmeno le pene accessorie, per cui dopo unadecina di anni l’azienda vi dovra’ riassumere per legge, perche’ non vi potra’ licenziare.

Ma la Lega pensa a†fare una crociata per chiudere le moschee e cacciare gli islamici (SPERONI, intellettuale capo di gabinetto di Bossi e CALDEROLI, altrettanto fine e colto vicepresidente del
Senato).

L’altrettanto fine e intuitivo BORGHEZIO propaga l’integralismo cristiano a oltranza (ma sono cristiani costoro? ma sono
umani?) Ma tutto questo e’ uno scherzo? No, e’ il governo BERLUSCONI.

Lettera firmata

Commenti Facebook

172 thoughts on “il Governo berlusconi

  1. Non so se Ë pi? cerebroleso chi ha scritto tutto ciÚ o chi lo ha pubblicato. O forse lo sono entrambi?

    Ai posteri l’ardua sentenza.

  2. Stavi rispondendo a me? La tua ignoranza e pari alla tua maleducazione. Sei merce avariata amico mio.

    RS

  3. ciao comunisti di merda.

    Ma quanto mi diverto a sentirvi parlare di Berlusconi!!!

    Ma quanto vi fa male il vostro culo me lo dite?

    ve lo ha rotto bene bene vero?

    La verit‡ Ë che siete degli inferiori, delle zecche, dei parassiti senza importanza. E’ per questo che nella storia nasceranno sempre degli uomini con le palle che vi schiacceranno.

    Siete esseri senza importanza e siete sempre di meno.

    Datemi retta non starnazzate troppo,non disturbate chi lavora, voi che non sapete cosa significhi il lavoro, voi che non avete mai sudato in vita vostra.

    Ripeto dovete rassegnarvi, siete solo degli inferiori.

    Per il momento vi saluto parassiti….

    ciaoooooo

    Marco da Roma

  4. Innanzitutto premetto che i romani mi stanno sul cazzo. Poi, caro marco, voglio proprio dirti che anche te, purtroppo, fai parte degli italiani che tuttora credono che allearsi col pi? forte li renda invincibili. No caro marco, la verit‡ Ë che adesso anche te fai parte degli schiavi di silvio banana cosiccome i grandi idealisti “fini e bossi” !!!!!!!!!!!!!!! Pensaci!!!!!!!!

  5. Antonio da pomezia(rm)

    L’unico obiettivo di berlusconi credo sia la costruzione di un potere “sopra le parti”, ossia divenire un “Presidentuccio” al di sopra delle leggi! CI STA RIUSCENDO!Il problema Ë che non abbiamo una classe politica sufficientemente capace, ed in queste situazioni un MONOPOLISTA ECONOMICO E CULTURALE come “SILVIETTO” prende piede e dilaga….non andate a votare ,NON LEGGITTIMIAMO QUESTA CLASSE POLITICA. Lasciamo che vadano a lavorare come tutti noi, che ci svegliamo la mattina per un lavoro da quattro soldi,in nero o magari part time e con quei soldi facciamogli campare una famiglia! vediamo se poi quel grande genio di AN (non ricordo il nome di quel ridicolo deputato)sia ancora d’accordo sul fatto che in italia una famiglia puÚ andare avanti con uno stipendio da L.1200000…..

    vi ringrazio per lo spazio concessomi e spero sia pubblicato!Ë importante dar voce ai singoli individui…e voi contribuite! grazie

  6. antonio

    a proposito del “Contratto” di silviuccio che credo sia inutile aggiungere altri commenti….VOLEVO sottolineare che l’ idea di silvio berluscazzo Ë stata ripresa da Hitler sottoscritto da questo nel 1933, anche i tedeschi dissero” almeno se sbaglia ,se ne va!!!” COGLIONIIIIIIII!!!! PER GLI IGNORANTI vedere un libro di storia,cosÏ smetterete di votare a destra…coglioniiiiii

  7. la Democrazia è giunta al capolinea, proprio come i suoi limiti di libertà d’azione
  • Cazzate, intanto a Forte S.Giuliano c’erano Fini e Ascierto, il fascio che e’ stato poi incaricato in quanto responsabile della sicurezza per AN di dirigere la commissione d’inchiesta sui fatti del G8. Il centrosinistra ha scelto genova.. ..bene ma tutto il resto delle merdate lo ha fatto il vostro bel governo di delinquenti!!!!

  • George Orwell, autore appunto di “1984” e de “La Fettoria degli animali”.. ..dal libro e’ stato pure molto liberamente tratto un Film diretto dal Geniale regista inglese Terry Gilliam, il film che in onore a 1984 inizialmente era previsto che si intitolasse “1984 e 1/2” e’ invece uscito con il titolo “BRAZIL”.

    Bellissimi sia libro che Film

  • Vedrai che tra un po iniziara’ a fare male pure a te……….;-)

    Pace all’animaccia tua.

  • CARO “GUAN” HAI PROPRIO RAGIONE!PERCHE'”INTOSSICARSI” L’ANIMA.NON SANNO CHE QUESTI FARABUTTI LEGGENDO QUESTO SITO SI SBELLICANO DALLE RISATE E DICONO:CANTATE CANTATE, TANTO ALLA FINE FACCIAMO QUELLO CHE CAZZO VOGLIAMO NOI…

  • KONTROCULTURA SPARA “CAZZATE”….SI FORSE E’ ANCHE VERO, MA IL TUO INTERVENTO E’ UNA “SUPERCAZZATA!.MA INSOMMA “CINGHIALE MANNARO” NON TI RENDI CONTO, CHE SIAMO NELLE MANI DI UN GOVERNO CHE VUOLE LETTERALMENTE “TAPPARE LA BOCCA ALLA MAGISTRATURA”, CHE VUOLE RIFORMARE L’ARTICOLO 18(CONQUISTA IMPORTANTISSIMA PER I LAVORATORI ) PER FAR SI CHE “IL PADRONE” DI TURNO CHE SI ALZI CON “LA LUNA STORTA” UN BEL GIORNO TI BUTTI IN MEZZO ALLA STRADA!!! E ALTRO ANCORA …..TI PREGO RIFLETTICI UN PO’ SU’!!!

    FIRMA: UN CROTONESE

  • CARA ANTONELLA HAI RAGIONE!MA TI SEI DIMENTICATA DI MENZIONARE LA PROPOSTA PIU’ MOSTRUOSA DI UN GOVERNO DAL MEDIOEVO A QUESTA PARTE:LA MODIFICA ALL’ARTICOLO 18!!!E QUEI COGLIONI DELLE BR CHE VANNO AD UCCIDERE UN POVERO AGENTE DI POLIZIA IN NOME DELLA “GIUSTIZIA SOCIALE”!!DEFICENTI!!!QUELLO LI’ ERA UN’ IMPIEGATO STATALE CHE LA MATTINA SI ALZAVA PER ANDARE A LAVORARE!!!INVECE DI LINCIARE GENTE COME BERLUSCONI, PREVITI, DELL’UTRI,MORATTI ED IMPRENDITORI CHE PAGANO A SUON DI MILIARDI UN CALCIATORE O UNA QUALSIASI PUTTANA CHE APPARE IN TELEVISIONE IN PROGRAMMI DEMENZIALI COME “GRANDE FRATELLO”!!!

  • CIAO NOIDI, MA VERAMENTE GLI SPETTATORI DI GRANDE FRATELLO SONO 5 MILIONI?POSSIBILE TANTA COGLIONAGGINE? MAMMA MIA, MI VENGONO I BRIVIDI SOLO A PENSARCI!!!!

    CIAO DA UN CROTONESE

  • Sei troppo semplicistico e male informato…

    Indro rappresenta nel panorama giornalistico italiano un pennino toscano…..uno capace di dire all’Imperatore delle libertà…io la lascio sua emittenza..quando il carro dei vincitori aveva ancora dei posti di primissima fila….

    Ripassare la storia …quella vera! ti aiuterebbe a capire certamente di più .

  • la vaca de to mare che la ta caga insima ad un luamar in una note de tempesta e sensa luna

  • al di la’ delle belle parole una verità, puo’ un delinquente in attesa di giudizio promulgare leggi a cui le persone oneste poi devono obbedire ……..

    Me sembra na stronzata ………

    massacriamoli prima che lo facciano loro …..

  • Impiccate Berlusconi e company a Piazza Venezia, poi squartateli divideteli a pezzi e fateli mangiare a chi l’ha votato.
    Avranno un leggero (leggero?) retrogusto di merda ma pazenza …..

  • Comments are closed.