Censurati.it

Padroni di niente, servi di nessuno

A TORINO IL FESTIVAL CULTURALE “LA PLAZA DEL PUEBLO”

A TORINO IL FESTIVAL CULTURALE “LA PLAZA DEL PUEBLO”

10 giorni di mostre, concerti dal vivo e teatro di strada. Personaggi emergenti, mostre, aperitivi a tema e concerti dal vivo. Sono questi gli ingredienti del festival culturale “La plaza del pueblo”, organizzato dal Circolo Universitas Pueblo nell¥area del mercato di corso Palestro, a Torino, dall¥11 al 20 giugno.

Gli spettacoli, che cominceranno nel tardo pomeriggio e proseguiranno fino alla mezzanotte, vedranno protagonisti circa trenta artisti, molti dei quali piemontesi.

Ogni serata sara’ caratterizzata da un tema specifico. A dare il via agli eventi sara’ “Il cielo su Torino” che vedra’ alla ribalta musicisti dell¥underground torinese.

Tra le altre iniziative da citare la maratona “Scritturap(a)ura” (domenica 13), con esibizioni dei piu’ noti poeti, scrittori ed editori indipendenti della zona ed ancora “Hiphop nostop” (lunedi’ 14) con spettacoli di danza, djset e hiphop live; “Cantattori” (martedÏi’15) con l¥avvicendarsi di gruppi e solisti che si collocano a meta’ strada tra la poesia, il teatro e la canzone.

Mercoledi’ 16 sara’ invece la volta di “Messico e nuvole” con mostra di fotografie da reportages sul Chiapas, proiezioni multimediali e concerto ska; “Happy Feet” (giovedi’ 17), dedicata alla danza etno-sperimentale e al teatro di strada ed inoltre “Balkan ART” (venerdi’ 18), ripresa dell¥evento organizzato dall¥ARCI ad aprile, in collaborazione con il Collettivo Azione Pace Onlus. Infine “Risi e Bisi” (domenica 20), con cabarettiste del laboratorio “Oggi le comiche” di Zelig.

I due sabati del festival, saranno caratterizzati da blitz musicali (Masquerada il 12 e Plug¥n¥ Play il 19), denominati appunto “Rhythm `n¥ Blitz”. Per i tifosi non manchera¥ un maxischermo per assistere agli Europei di calcio nei giorni 14 e 18 giugno.

TUTTI GLI SPETTACOLI SONO GRATUITI

PROGRAMMA DETTAGLIATO E INFO SUI SINGOLI ARTISTI SU:
WWW.CIRCOLOPUEBLO.COM

Commenti Facebook