Censurati.it

Padroni di niente, servi di nessuno

crisi e sindacati in Abruzzo

Anche in Abruzzo CSIL e UIL rassicurano: la crisi dell’industria è finita, con nuovi accordi e contratti le fabbriche ripartono le assunzioni.

Nel mentre impegnati in dolorisissime flessioni a 180°

Commenti Facebook