Censurati.it

Padroni di niente, servi di nessuno

Le accuse mafiose a Giovanni Falcone

Giovanni Falcone, a suo tempo scrisse una lettera aperta a seguito delle accuse infamanti a suo carico. Riportiamo le sue parole scritte in nero. In rosso i nostri commenti. Utili per chi sa (e vuole) leggere la storia senza manipolazioni

lettera di giovanni falcone“Hanno insinuato che nascondevo “nei cassetti” la “parte politica” delle dichiarazioni di Buscetta.”

HANNO INSINUATO UNA COSA ANALOGA CONTRO IL ROS, DI AVER VOLUTO OCCULTARE I DOCUMENTI DI TOTÒ RIINA.

“Si è giunti a insinuare perfino che collaboravo con una parte della mafia per eliminare l’altra.”

HANNO INSINUATO UNA COSA ANALOGA CONTRO IL ROS, DI AVER VOLUTO COLLABORARE CON PROVENZANO PER ELIMINARE RIINA

L’apice si è toccato con le lettere del “corvo”, in cui si sosteneva che con l’aiuto e la complicità di De Gennaro, …

GUARDA CASO, ANCHE OGGI CI SONO DEGLI SCRITTI FALSI CHE HANNO CERCATO DI ACCUSARE DE GENNARO. PER FORTUNA L’AUTORE È PROCESSATO PER CALUNNIA

… del capo della polizia e di alcuni colleghi, avevo fatto tornare in Sicilia il pentito Contorno affidandogli la missione di sterminare i “Corleonesi”!

ANCHE IL ROS FU ACCUSATO, A VUOTO, DI VOLER STRUMENTALIZZARE IL PENTITO SIINO PERCHÉ FORMULASSE FALSE ACCUSE CONTRO I PROCURATORI DI PALERMO

Insomma, se qualche risultato avevo raggiunto nella lotta contro la mafia era perché, secondo quelle lettere, avevo calpestato il codice e commesso gravi delitti

PROPRIO COME IL ROS. TUTTA LA SUA ATTIVITÀ ED IL PIÙ BRILLANTE RISULTATO, LA CATTURA DI RIINA, GRAZIE, SECONDO LE IPOTESI D’ACCUSA, ALL’AVER COMMESSO IL GRAVE DELITTO DI “VIOLENZA O MINACCIA A CORPO POLITICO DELLO STATO” (!)

Però gli atti dei miei processi sono sotto gli occhi di tutti e sfido chiunque a scovare anomalie di sorta. Centinaia di esperti avvocati ci hanno provato, ma invano

CONTRO IL GENERALE MORI HANNO GIÀ PROVATO A CELEBRARE PERSINO DUE PROCESSI, MA INVANO. ORA CI RIPROVANO NON UN ALTRO, PER LA TERZA VOLTA, CHE È SEMPRE LA STESSA MINESTRA DEI PRECEDENTI

(Giovanni Falcone)

(ANTONELLA SERAFINI)

Commenti Facebook