Lettera (quasi) aperta a quel pazzo di Pino Maniaci

Cronaca, Giustizia, Mafia, Personale No Comments

Caro Pino

Ho provato a chiamarti appena mi hanno dato la notizia dell’attacco vile, ma avevi i telefoni spenti

Mi meraviglio onestamente che tu sia ancora vivo, dopo tutto il fastidio che hai dato alla Sicilia corrotta, a Cosa Nostra, ai tangentisti, ai criminali depravati, ai deturpatori ambientali…

Hai un coraggio che hanno dimostrato in pochi

Uno contro tutti, riesci a vincere sempre, a cascare in piedi, a non affondare nella melma in cui tentano di gettarti col fango delle diffamazioni e delle ingiurie.

Hai tanto da insegnare. A proposito: io avanzo una capatina a Partinico, invito fatto da Letizia, rinnovato da te, e spero di imparare il più possibile.

vai avanti, tieni duro
non sei solo
testa bassa e avanti, stritola come uno schiacciasassi lì dove serve, e usa come sempre il cuore e l’allegria che ti caratterizzano

i censurati e gli sfigati, per quanto possano contare poco, sono tutti con te

un abbraccio
antonella

p.s. Ti vogliamo bene

Cosa cambia, col Governo caduto?

Cronaca, Politica 2 Comments

Ner modo de pensà c’è un gran divario:
mi’ padre è democratico cristiano,
e, siccome è impiegato ar Vaticano,
tutte le sere recita er rosario;
de tre fratelli, Giggi ch’er più anziano
è socialista rivoluzzionario;
io invece so’ monarchico, ar contrario
de Ludovico ch’è repubbricano.
Prima de cena liticamo spesso
pe’ via de ‘sti principî benedetti:
chi vò qua, chi vò là… Pare un congresso !
Famo l’ira de Dio ! Ma appena mamma
ce dice che so’ cotti li spaghetti
semo tutti d’accordo ner programma.
(Trilussa)

Quando girano le palline

Cronaca, Giustizia 4 Comments

Azione futurista a Piazza di Spagna. Autore la stessa persona che dipinse di rosso l’acqua della fontana di Trevi. Il pericoloso criminale è stato fermato e accusato di interruzione di pubblico servizio. Prontamente le forze dell’ordine l’hanno portato in caserma, lui e altre due persone, complici. Tre persone bastano per formulare l’ipotesi di associazione a delinquere finalizzata a… allo sfruttamento di suolo pubblico (lo sapevo che una cosa mi sarebbe venuta in mente). Seguono i commenti a caldo dei supporters futuristi, probabilmente prezzolati dal criminale per istigare all’ìrrisione dei pubblici funzionari (non esiste, come reato, ma lo creiamo noi).

Commenti tratti dal forum www.vivamafarka.com (ho scelto i più carini, ma ce ne sono a bizzeffe, sbizzarritevi)

Read the rest…

Il privilegiato: Pistorius

Giustizia No Comments

Hanno ragione, Pistorius è un privilegiato. Io però avrei trovato il modo per farlo andare alle olimpiadi. Potrebbero tutti avvalersi dello stesso privilegio del velocista. Una botta secca. Traaaaaaaaaaack. Tutti senza zampette. E così giustizia è fatta! La soluzione più indolore per tutti. Dite che approveranno l’idea? Perchè mica è giusto, che ci siano privilegiati di serie A e privilegiati di serie B.

Antonella

nella foto: il privilegiato

Campagna “Adotta un italiano”

Personale 1 Comment

Ci piace l’idea che anche anche Grillo abbia sposato la campagna del nostro amico Rattopennugu, “Adotta un italiano

Gliel’avevo detto, al nostro caro speedpainter che si sottovalutava.
Vai così, ratman 🙂
un abbraccio grande
antonella

Non mi avrete mai come volete voi

Personale 1 Comment

Una delle mie canzoni preferite è L’anguilla, dei 99 posse

So’ comm’anguilla so’ comm’anguilla
ca comm’a piglie chella schizza
so’ comm’anguilla
So’ comm’anguilla so’ comm’anguilla
ca nun ce stà rint’a na rezza
so’ comm’anguilla

Come un’anguilla mi muovo veloce
sguscio e rifuggo la fine precoce
che mi hai preparato, il mercato è già pronto,
‘a padella è sul fuoco ma io so’ comm’anguilla
e pirciò cambio gioco e mando a ffà nculo
te e il tuo mercato di gente per bene

fatto di video e canzoni per bene
buone per la tua realtà virtuale
la radio e la tele ne sono piene
di facce serene e rassicuranti
che van bene per tutti quanti
mamme e bambini, ladri e assassini
gente per bene che si offende se dico pene
e ppo votano a Berlusconi, Prodi, Dini, D’Alema, Fini
mo se porta pure ‘a Bonino
e va fà mmocc’a chi v’è mmuorto

è tutto quello che c’ho da dire
a torto o ragione, il fatto è che non so’ per bene
la mia faccia non è serena
incompatibile col sistema
che ci vuole tutti quanti allineati e sorridenti
a lavorare nella grande catena di montaggio sociale
nella quale lavoro da anni
e sono tanti anni che voglio sabotare
Sabotare e sovvertire
è questo il mio lavoro
e questo è quello che so fare

sabotare e sovvertire
è questo il mio lavoro
ma tu non lo puoi capire
Sabotare e sovvertire
Sabotare! NON MI AVRETE MAI
COME VOLETE VOI

NON MI AVRETE MAI
COME VOLETE VOI
NON MI AVRETE MAI
COME VOLETE VOI
NON MI AVRETE MAI
COME VOLETE VOI

Read the rest…