Raccogliamo i primi frutti della fiction su Riina e dell’antipolitica

Mafia, Politica 1 Comment

images (1)La politica non sta facendo la voce del popolo, è vero, ma le istituzioni, quelle cose sacre che portano valori sani, quelle vanno rispettate. Le istituzioni non danno mazzette, non corrompono nessuno, servono invece a far galleggiare la barca su cui ci troviamo tutti. Nel pieno rispetto della legalità. Ci sono persone che istigano alla mancanza di rispetto delle istituzioni (vedi Grillo, Travaglio) dando per scontato che le persone sono tutte pensanti. Purtroppo molte sono plasmabili, e basta una fiction sul capo dei capi che viene fuori un fan club con quasi 2000 iscritti.

Riportiamo le frasi scritte sul fan club di Totò Riina prese da Facebook (il primo social network mondiale)

Totò Riina…il vero Capo dei Capi ha scritto:
l’ unico vero capo! Un carisma che non ha eguali

Masaniello Esposito
ha scritto
alle 2.49 del 13 dicembre 2008
Ti stimo xkè da niente sei riuscito a diventare IL CAPO nessuno potrà mai eguagliarti! Hai vissuto la fame e sei riuscito a fartene una virtù, oggi in molti cercano di somigliarti ma invano, nn si può pensare di essere un vero capo se nn si ha la forza mentale e il carattere ke si forgiano nella fame! Complimenti a te x l’impegno ke hai messo nel diventare quello ke ora sei!

Simone Bianciardi (ITN G. Da Verrazzano Porto S. Stefano) ha scritto
alle 14.12 del 15 dicembre 2008
Dal nulla è diventato un boss…!!! Il capo dei capi…!!! Totò è uno dei miei idoli…!!! Il rispetto prima di tutto…!!! E lui si ke si faceva rispettare…!!! Grande Totò… 6 un mito…!!!!!

Dario Cisnetti
ha scritto
alle 16.48 del 15 dicembre 2008
l’unico vero uomo d’onore, è da ammirare come si sia fatto da solo e dall’ultima ruota del carro che era si è preso tutta la sicilia, certo che il rispetto che aveva lui nessuno l’abbia mai avuto…..bisogna ammettere che è stato scaltro

Flavio Santopadre ha scritto
alle 11.20 del 17 dicembre 2008
Gabriele tu dicì stè cose perchè nù tin i cugliunaa…iddù si…Zù Tòtò merita rispetto…salutammo

Totò Riina…il vero Capo dei Capi ha scritto
alle 18.12 del 18 dicembre 2008
senti un pò Giorgia….
dici chiddu che dici…..
la forza du ziu era la fame!!!
tu l’ hai provata mai?!?!?!?
Non penso, e ti dirò di più, credo che chiunque avrebbe agito come lui, avrebbe vissuto come lui avendo un passato come il suo…e tu non sei da meno!
LIBERTA’ PER GLI UOMINI D’ ONORE, MORTE AI PENTITI

Vincenzo Majuri ha scritto
alle 3.17 del 19 dicembre 2008
Baciammo i manu ziu Totò

Coviello Roberto ha scritto
alle 12.00 del 19 dicembre 2008
uè grande totò….. Amma esse tutti coma a tèèèè

Masaniello Esposito ha scritto
alle 1.30 del 20 dicembre 2008
Vedo ke in molti avete criticato il mio messaggio sulla bacheca do ziu, ma di questi molti scommetto ke nesuno di voi a conosciuto la vera fame, e tanti di voi fate parte di quella fetta di italiani ke hanno votato x berlusconi e forse ancora in più siete quelli ke fanno qualcosa nella vita xkè ci pensa papino con le sue raccomandazioni e le sue amicizie, se nn stimate totò riina o nn capite quello ke ha fatto siete pregati di andare a commentare la vita di altri personaggi di spicco della nostra italia!

Alessandro Minnella ha scritto
alle 14.05 del 22 dicembre 2008
siete tutti bravi a parlare di pace…e siete i primi a farvi i cazzi vostri…la mafia nn morirà mai…e zu totò è ineguagliabile


Francesco Concio
ha scritto
alle 21.40 del 24 dicembre 2008
Questa gente che scrive MINCHIATE…..sulla bacheca…du’ Zu’….MA NON C’AVETE NIENTE DA FA’……MANNNNNNATENEVEAFFFANCULOD’ANANTRAPARETE ,e siete pure dementi scunchiuduti e pure burattini dei vostri PAPA’ che ancora vi danno la paghetta e la macchinetta per il sabato sera.Prima di scrivere sulla bacheca di MIO ZIO…….pensate….a quello che meritate voi dalla vita ossia niente senza il paparino che vi sgancia a piacimento vostro.RIINA e io sopra scritto, i PICCIOLI,sudati e faticati c’e’ li siamo poi sperperati,senza chiedere a nessuno.Prima di scrivere..sulla bacheca di ZIO..occhio che i tempi stanno cambiando e poi campa solo chi c’e’ l’ha duro….gente svegliateve….TOTO” un santo e’ LA POLITICA ITALIANA un merdaio e pure chi ci sta’ mangiando adesso sopra…e una merda capitoooooooooooooooooo…

Vincenzo Cellini ha scritto
alle 14.52 di ieri
auguri zio totò..baciamo le mani..

Camilla Tana ha scritto
alle 22.18 di ieri
grande zio totò io mi inginocchio davanti a te sei il meglio peccato che nn ci sei più… penso che se c’eri ancora le cose sarebbero diverse…