Volontari Capitano Ultimo sono con Rita Atria per ricordarla 365 giorni l’anno

Giustizia, Mafia No Comments

targa-atria-300x164Una targa commemorativa per ricordare Rita Atria non solo il 26 luglio, ma tutti i giorni dell’anno. Questa la volontà dell’associazione Rita Atria, promotrice dell’evento, a cui ci siamo accostati lo scorso 23 Maggio, promettendo a Piera Aiello la disponibilità ad unire le forze. Siamo quindi onorati di aver contribuito con i fatti oltre che con le parole alla realizzazione di questo sogno.

L’evento sarà a viale Amelia a Roma, altezza del civico 23, dove fu ritrovato il corpo della coraggiosa diciassettenne che lavorava con Paolo Borsellino in qualità di testimone di giustizia. All’iniziativa dell’associazione Rita Atria hanno aderito Telejato, la tv ribelle di Pino Maniaci, Casablanca – Le siciliane, Acmos (Libera piemonte) Libera Liceo Volterra (presidio di Ciampino) e Libera Nazionale. Saranno presenti attori, attrici, musicisti per onorare la memoria di Rita con l’arte. Onorata in particolar modo da Fabrizio Varchetta, che ha realizzato (gratuitamente) una canzone dedicata a Rita, Piera Aiello, e ai testimoni di giustizia e a tutti quelli che da vivi continuano a lottare anche per noi.  Si ringrazia il comune di Roma per aver dato le concessioni che servivano alla realizzazione dell’evento, la commissione arte e storia, che ha approvato l’iniziativa e l’assessorato alla cultura che ci ha affiancato nelle lungaggini burocratiche. I ringraziamenti vanno anche a chi, anonimamente, ha lasciato un suo contributo, senza voler apparire in nessun modo. Ricordiamo solo il nome di uno dei due principali benefattori: Daniele. La beneficienza fatta in anonimato è la più vera. Appuntamento è il 26 luglio ore 18.00 a viale Amelia.