Il bugiardo dice: non dico bugie

Senza categoria No Comments

ASCOLTATE BENE DI MATTEO: “ma che significa? Ha preso da una parte e l’ha portato dall’altra”. Che ciò non corrisponda a verità, lo capisce anche un bambino. Una delle frasi fotomontate su quella che sarebbe “una parte” (cioè la presunta f…onte secondo Di matteo) è composta da 2 parole (Berlusconi-Ciancimino) mentre è composta da più parole su quella che secondo Di matteo sarebbe “L’altra”, cioè il collage (Berlusconi-Ciancimino vedi L’Espresso del 2-1-89). Come fa un documento con sole due parole ad aver fatto da fonte per il collage che di parole ne ha 5? Ovviamente non è come dice Di Matteo, ma è come hanno scritto i periti nella loro relazione e come afferma l’avvocato Milio: sono entrambi collage prodotti utilizzando un unico ignoto originale, e non uno la fonte dell’altro. Quindi non ci sono che due possibilità: o abbiamo un PM che non non ha letto o non ha capito le relazioni dei periti e che non possiede le più elementari capacità di logica, e quindi un PM che non fa bene il suo lavoro, oppure abbiamo un PM che parla in malafede (il che è ancora peggio). Qualcuno sa indicare qualche alternativa a queste due possibilità?

soliti-idioti-mafioso-133688_tn