Censurati.it

Padroni di niente, servi di nessuno

Ipse Dixit

La vittoria di Berlusconi e’ una cosa buona per l’Europa”
Mi aspettavo questo successo di Berlusconi. L’Italia ha bisogno di un cambiamento” continua il leader della destra austriaca
L’italia non puo’ che migliorare, ora

“Non mi hanno sorpreso le critiche mosse al leader della Casa delle Liberta’ da parte della stampa internazionale. Ero sicuro che prima delle elezioni in Italia sarebbe stata montata una campagna anti-berlusconi.

Queste le parole di Haider….e se lo dice lui… stiamo tutti tranquilli

Commenti Facebook

60 thoughts on “Ipse Dixit

  1. Sono il solito Friulano…mi ha fatto piacere sentire che hai delle argomentazioni valide..quindi anche se ho opinioni diverse dalle tue posso garantirti il massimo rispetto! come vedi per me la politica non Ë fatta di insulti ma di dialogo.

    Vorrei concludere mettendo in guardia tutti i frequentatori di questo sito che inneggiano o insultano l’uno o l’altro politico…in questo mondo i “santi” e i “salvatori della patria” non esistono quindi il nostro compito di cittadini Ë farci delle idee autonome e scegliere chi meglio le rappresenta (e non il contrario).

    saluti a tutti quelli che hanno commentato i miei interventi.

    P.S. Antonella non ho ancora capito che ruolo hai in questo sito ma complimenti!

  2. scusa ma non capisco… lei la pensa cosÏ sui fascisti e sui comunisti solo perchË fa un esempio? allora secondo te pensa anche che le donne siano cretine e gli uomini no. Mi sembra un po’ un controsenso, no? oppure leggi quello che ti fa comodo? Come spesso capita a voi anticomunisti. Ma non lo vedi che il comunismo Ë morto? e che se Rutelli ruba per il partito Berlusconi ruba per se stesso, ma fanno tutti e due la stessa cosa? Io incrocio le dita, perchË la vedo dura, questa legislazione.

  3. forse dovresti prenderti il disturbo di fare 4 chiacchiere con dei diciottenni appena diplomati….scopriresti che il 40% crede che un “gulag”sia una specialita’ culinaria e che un buon 20% non sa mettere in ordine cronologico Cesare, Carlo Magno, Traiano e Mussolini…

    Se questa gente avesse studiato la storia non andrebbe in giro a dire che l’olocausto non e’ mai esistito(e non mi sembra poco).Ma possibile che nessuno veda, per esempio, che cosa e’ stato fatto al liceo classico?

    P.S.

    conosco gente che non sa nemmeno accendere il pc e che con gli inglesi comunica a gesti, ma non fanno i ragionamenti malati che fai tu e portano tutti a casa un dignitoso stipendio….come te lo spieghi?

  4. Un passo avanti? Sicuramente! Forse anche parecchi passi! Verso il burrone!

    Del resto una piccola occhiata alla caratura dei personaggi saliti al governo fa capire subito l’andazzo.

    Vediamo qualche piccolo esempio.

    Giustizia: abolizione del reato di falso in bilancio.

    Fisco: una grande riforma! Il governo fornir‡ l’elenco delle societ‡ offshore con le quali aggirare il fisco.

    Sanit‡: spese completamente a carico dell’assistito. Se uno ha un reddito basso, cavoli suoi.

    Scuola: tutta a pagamento. Se uno ha un reddito basso, cavoli suoi. Verra’ anche introdotta una nuova materia. Il marketing.

    Istituzioni: aumento del numero dei ministeri, in modo da coprire tutte le clientele possibili.

    Pensioni: abolizione dell’INPS e attivazione del fondo pensioni integrative. E chi Ë gi‡ in pensione? Basta che versi i piccoli contributi integrativi e sar‡ a posto. Importo? L’intera pensione, ovviamente… tariffe di mercato!

    Pari opportunit‡: le donne a casa a fare la calza, che si puÚ sempre vendere!

    Problema del mezzogiorno: soluzione rapidissima, basta eliminarlo!

    Immigrazione: sul tema una particolare commissione con a capo un politico leghista risolver‡ DEFINITIVAMENTE il problema. Tutti gli immigrati? A CASA, a cominciare dai meridionali!

    Un bel programma non c’Ë che dire!

    Passi avanti, sicuramente…

  5. Destra o sinistra non fa differenza.

    Chi si vuol sedere l‡ in alto sa dove e come metter mano ai soldi dello Stato.

    Lo stato siamo NOI TUTTI ! Ma come mai la sinistra al governo si Ë barcamenata per lunghi anni, persino arrampicandosi sugli specchi, pur di evitare le elezioni cui NOI, STATO, avevamo diritto dal momento in cui mancava la maggioranza, cioË fin dal primo giorno di Governo di sinistra ?

  6. Io sono stufo che molti Italiani interferiscano ancora nella politica di noi Friulani!

    Ma guardate che c’è una ragione per la quale noi Friulani siamo anticomunisti…

    noi il comunismo e i suoi sporchi crimini li abbiam provati sulla nastra pelle!

    Maledetti bastardi rossi di merda!

    I bolscevichi di tutto il mondo si riuniranno, sì, ma il dovere di ogni Friulano o Occidentale, o Italòiano o Europeo (se avete vissuto bene fino ora non è certo merito della feccia rossa) sarà quello di eliminare questo cancro che infesta le nazioni (piccole o grandi – stati o non stati -Friuli o non Friuli.

    Voi lerci rossi non siete più niente, neanche uomini…ci avete massacrato, volevate slavizzarci, volevate dividere il Friuli in due…

    volevate farci sparire anche se antifascisti solo perché abbiamo il culto della proprietà privata, del lavoro e dell’identità.

    Voi perdete ogni status statale e nazionale … dal momento che siete comunisti non siete più nulla…solo MERDA! LA PAROLA D’ORDINE E’DEPURARE

  7. BERLUSCONI VE LO HA MESSO NEL CULO !!

    FINITELA DI FARE LE VITTIME … SIETE E RESTERETE PERDENTI A VITA!!!

    NOI OLTRE!

Comments are closed.