Censurati.it

Padroni di niente, servi di nessuno

appello di emergency

L’appello di Emergency: Fuori líItalia dalla guerra

Vogliamo un mondo basato sulla giustizia e sulla
solidariet‡.

Ripudiamo la violenza, il terrorismo e la guerra come
strumenti per risolvere le contese tra gli uomini, i popoli e gli stati.

Chiediamo che líItalia, di fronte alla minaccia di un
attacco militare contro líIraq, non partecipi ad alcun atto di guerra, nel rispetto della Costituzione.

Non vogliamo essere corresponsabili di nuovi lutti, nÈ vogliamo alimentare la spirale del terrore.

Basta guerre, basta morti, basta vittime.

per aderire: href=”http://www.emergency.it/”>www.emergency.it

….e se proprio Bush ha bisogno di carne da macello, se la
faccia lui, la guerra. Noi di censurati non possiamo fare niente, ma per lo meno il nostro
consenso non lo diamo. Neí a Bush nÈ a chiunque altro. Il gioco al
massacro in cui i potenti guardano e i poveracci muoiono, non lo vogliamo, cosÏ
come non lo vogliono milioni di persone che non appoggiano la condotta da guerrafondaio di mister dabliu bush.

Una persona che lotta per il suo popolo, non dice armiamoci e partite, ma lotta CON il suo popolo, per il bene di tutti. Qui si sente solo puzza di interessi economici. Ma allora perchË aderire?

hanno sottoscritto l’appello di emergency:

Aldo, Giovanni e Giacomo, Diego Abbatantuono, Daniele Adani,
Giuliana, Berlinguer, Enrico Bertolino, Enzo Biagi, Irene Bignardi,
Claudio Bisio,Giorgio Bocca, Clarissa Burt, Fabio Cannavaro, Candido
CannavÚ, Maurizio Chierici, Giulietto Chiesa, Luigi Ciotti, Sergio Cofferati, Virginio Colmegna, Nico Colonna, Paolo Conte, Lella Costa, Maurizio Costanzo, Roberto Denti, Teresa De Sio, ElleKappa, Fabio Fazio, Carlo e Inge Feltrinelli, Eugenio Finardi, Carla Fracci, Carlo
Garbagnati, Dori Ghezzi, Ricky Gianco, Daniela Grazioli, Beppe Grillo, Monica Guerritore, Francesco Guccini, Riccardo Iacona, Enzo Iacchetti, Lorenzo Jovanotti, Luciano Ligabue, Gianfranco Manfredi, Maurizio Maggiani, Alessia Marcuzzi, Marco Materazzi, Marco Melandri, Beppe Menegatti, Rita Levi Montalcini, Milly e Massimo Moratti, Michele Mozzati, Paola e Gianni Mura, Maso Notarianni, Carlo Ossola, Moni Ovadia, Mauro Pagani, Gino Paoli, Marco Paolini, Piero Pel?, Fernanda Pivano, Alessandro Portelli, Ennio Remondino, Guido Rossi,
Paolo Rossi, Sandro Ruotolo, Claudio Sabattini, Gabriele
Salvatores, Michele Santoro, Teresa Sarti, Piero Scaramucci, Vauro
Senesi, Michele Serra, Bebo Storti , Gino Strada, Tiziano Terzani, Francesco Toldo, Massimo Toschi, Lucia Vasini, Christian Vieri, Gino Vignali, Gianna Vitali, Roberto Zaccaria, Javier Zanetti, Alex Zanotelli.
…. e spero molti di voi
Un abbraccio a tutti
Antonella

Commenti Facebook

106 thoughts on “appello di emergency

  1. tu invece continua a leggere il corriere dei piccoli. Cicisbeo, svegliaaaaaaa!!!!

    G&M

  2. Tutto qui come argomentazione ?? ti basta dire agli altri di svegliarsi ? ti basta sparare teorie fantascientifiche a casaccio ?…….. un pò scarsino per convincere qualcuno. riprova……..sarai più fortunato.

  3. MEglio palloso che convinto di essere un super-uomo onniscente, comunque te sembri tanto un protagonista della trasmissione della tua amata De Filippi SARANNO FAMOSI.

  4. ha ha ha…patetico conformista pseudoattivista della minchia. Saranno famosi li guarda mio figlio, mentre a me piacciono quelli come te: saranno imbecilli ?

    G&M

  5. Conformista ?? secondo me sei te il patetico imbecille conformista capace solo, una volta a corto di argomenti, di offendere, niente contenuti, niente fumo e niente arrosto.

  6. mamma mia che paura… e allora tu sei brutto, cattivo e scoreggione.

    Niko è il diminutivo di Nicoletta? Perchè se si, alcune affermazioni le capisco, se no, sei un quaqquaraquà.

    Passo e chiudo. G&M.

  7. “…la francia non vuol adottare la soluzione americana? e vai che ti affondo una petroliera !!!

    Aspettiamo ora la Germania, la Russia, la Cina e chissa, forse il nostro bel paese. Allegria.

    Grata e magna.”

    Cosa succede in Russia, Mosca, oggi 24 ottobre 2002 ?

    Allora caro Niko72, sono un visionario? Un fantapolitico ? Ci vuole un cervello immenso per presagire un forte movimento per destabilizzare gli equilibri mondiali?

    Saluti Grata e Magna.

  8. abbiamo capito

    siete due ipocriti pezzi di merda

    adesso tiro lo sciacquone

    ciao, ciao stronzi!

  9. gino strada è un medico un pò depresso

    ma ogni tanto se la farà qualche scopata?

    pensando sempre ai bambini afghani non sarà magari un pò pedofilo?

    o è solo uno sfigato?

  10. ma che vai farneticando?

    ti consiglio una visitina alla neuro

    sicuramente ti diagnosticheranno una coglionagine acuta

    coraggio si può guarire

  11. caro grata e magna

    magari eri davvero nel golfo nel 91

    peccato che oltre a farti tante seghe col tuo pistolino, non hai perso occasione di farti tante masturbazioni celebrali

    e ogni tanto grata e scopa, così ti scarichi anche il tuo cervello intasato dalle troppe pippe mentali che ti fai

  12. no non sei un visionario

    sei solo un povero coglione

    e invece di gratare e farti seghe mentali e non

    grata e tromba ogni tanto

    vedi che le cazzate che hai in testa ti passano in fretta

    ciao grata e sega

  13. Che sei un visionario è lampante… ora pure i separatisti Ceceni sono frutto di una macchinazione americana ???….. secondo me dovresti calare il dosaggio del Prozac, ti da strani effetti collaterali. Complimenti per la modestia.

  14. cazzo, un laureato in teologia….

    non scaricare i TUOI problemi sua altri.

    G&M

  15. Menti ristrette, i vostri orizzonti sono larghi quanto il buco di culo di un colibrì. Provate a leggere tra le righe….

    come mai Al Jazeera aveva le immagini dei terroristi (mussulmani) allo stesso modo di tutte le altre di Osama (che ogni qual volta si sospetta sia morto, via che te lo faccio vedere o sentire), come mai l’azione viene svolta a Mosca in un momento di così alta tensione internazionale? La Cina con la sua astenzione si è guadagnata uno spazio di tranquillità, ma che ben presto finirà appena mirerà ad occupare Taiwan. Chi fornisce le armi ai Ceceni, legati alla Georgia grande amica degli americani? Cecenia libera? Cecenia Amerikana, come ora l’Afganistan se non fosse per i locali signori della guerra che rompono i coglioni. Domani L’Iraq (è scontato), così quei quattro cazzuti arabi non ci minacceranno più di chiudere i rubinetti del petrolio. Fantapolitica? Noi non siamo abituati a percepire le mutazioni che interessano stati così lontani e così diversi dalla nostra cultura, mutazioni che durano decenni, dove accordi ed alleanze mutano al variare delle stagioni. Prima il nemico era rosso (ma visti gli equilibri strategici, era da folli scatenarsi in una guerra aperta), ora può (e dico può e non è) essere il fondamentalismo islamico (e gli stati che lo appoggiano). Tutto e dico tutto per una stabilità globale che permetta gli interessi dei potenti e la miseria delle masse sfruttate. Noi siamo nel mezzo.

    Grata e magna.

  16. di quali problemi vai cianciandoi grata e sega?

    finora gli unici veri problemi sono quelli mentali che ti affligono

    fai una visitina a un reparto psichiatrico, ne hai bisogno

    un amico

  17. No, credo ancora che il comunismo fino ad oggi si sia espresso solo come dittature comuniste, in antitesi con ciò che dovrebbe realmente rappresentare, pertanto non è assolutamente credibile. Non posso però illudermi che una globalizzazione perpretata con i metodi attuali possa garantire uno sviluppo per le aree depresse, che comunque verrebbero ancor più sfruttate. E’ utopistico pensare di innalzare il tenore di vita mondiale (semplicemente le risorse non sono sufficenti), ma è anche vero che le pressioni a livello internazionali su aree di importanza economico-militare sfoceranno inevitabilmente in conflitti, rivolte e sopprusi.

    Ribadisco, non sono comunista, ma neanche imbecille o visionario. G&M

  18. ti prenderanno sempre per comunista..poi magari anche per fascista…

    Fati spiegare qunto segue da questi illuminati..

    Che cosa è una banca centrale?

    E’ una banca nazionale gestita da società private. E’ autorizzata dal governo a emettere denaro -aria a partire dal niente- per dei prestiti. E’ un’istituzione privata a fini di lucro. Detiene il monopolio privato della valuta del paese. Si è mascherata da banca nazionale, federale, banca di Stato. Ha un nome che induce in errore: Federal Reserve, negli USA; Banca di Francia, in Francia; Banca del Canada, in Canada; Banca d’Inghilterra, in Inghilterra. Esse controllano l’emissione del denaro: la quantità di denaro disponibile, il valore del denaro, i tassi d’interesse. Il paese non può dire una parola. “Lasciatemi emettere e controllare la valuta di una nazione e me ne infischio di chi formula le leggi”, ha dichiarato Amschel Moses Rothschild, nel 1790, dalla sua banca di Francoforte, in Germania. Ogni paese ha ora la sua banca centrale. E’ un rapimento finanziario, politico e legale del paese. Per ricompensa di servizi resi i politici si vedono accordare lo svago di spendere a volontà; prendono a prestito del denaro -con interesse composto- dalla banca centrale e rifilano il conto al popolo aumentando le tasse. E’ in questo modo che il Denaro prende il controllo dell’economia di un paese e fa la legge. Con la legge costringe il popolo a pagare l’imposta sul reddito cha va direttamente in tasca al Denaro. Bisognava pensarci.

    P.S una delle pochissime banche centrali non private è la banca d’italia..ma per quanto?..vedi la BCE..

    Qualcuno può smentire questo?..qualcuno può smentire che la Federal reserve americana non è una banca a capitale privato?

  19. aggiungo anche questo:

    Che cosa sono La Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale?

    La Banca Mondiale è la banca del governo mondiale, l’ONU. Il Fondo Monetario Internazionale è il suo esattore. Decidono delle politiche mondiali della finanza e dell’economia internazionali .Inoltre, attraverso la BM e il FMI, le impongono ai paesi con l’intermediario delle banche centrali. La loro tattica è sempre la stessa: la BM e il FMI indebitano il paese, lo prosciugano -esso e i suoi abitanti- con l’interesse sul debito; impongono la loro economia dei profitti ad ogni costo alle imprese del paese e si impossessano delle risorse del paese per il mancato pagamento del debito.

    Un caso eclatante?Che fine ha fatto l’Argentina dopo la cura del fondo monetario internazionale?

    Come mai il FMI ogni volta che deve elargire prestiti chiede garanzie democratiche ed economia di mercato?

    sapete quali sono i paesi che non hanno praticamente debiti con la banca mondiale? i paesi arabi produttori di petrolio…ma guarda un pò..

    Cazzo aprite gli occhi!!!

    Un saluto fraterno a G&M….

    **merlino..

  20. mazza ne hai aggiunto di cazzate

    complimenti a te e a grata e sega

    continuate così che avete capito tutto

    e se voi gli occhi li avete aperti, vi consiglio una visita dall’oculista

    perchè non riuscite a vedere un cazzo

  21. caro EDT,

    spiegami allora che cazzo hai visto tu..porta argomenti, idee..se ne hai..

    che cazzo consigli!! controbatti, dimostra il contrario, esprimi i tuoi pensieri.

    il tuo è un post inutile..io avrò scritto cazzate per come la pensi tu e tanti altri ma ho espresso pensieri ed opinioni..tu hai semplicemente dimostrato la tua inconsistenza mentale..

    Quelli come te sono solo marionette al servizio del potente di turno..Leonardo da Vinci ti avrebbe annoverato tra quegli uomini il cui unico scopo della vita è quello di riempire i cessi di cacca..

    la prox volta porta argometazioni..altrimenti risparmiami..

    **merlino

  22. Quella degli “illuminati” l’ho letta sul forum della Bocassini: un soldato! ma mi lascia molto perplesso. Potrebbe essere ma supera di gran lunga le mie più fantastiche previsioni di complotti e potere a livello planetario. Altra cosa che mi lascia perplesso è l’atteggiamento occidentale riguardo il fattaggio degli ostaggi di Mosca; se fino un paio di anni fa, l’operazione di liberazione con 117 morti su 800 (e non è finita), sarebbe stata indicata come un fallimento (specialmente dai cazzuti yankee, tutti belli, muscolosi ed intelligenti),ora la si definisce un successo. Motivo? Semplice: bravi russi a spaccare il culo dei ceceni, ora dai, visto quanto sono cattivi i fondamentalisti islamici, venite con noi a rompere il culone di Saddam e amici, che poi ci spartiamo la petro-torta. Ora aspettiamo e vediamo che succede nel teatro internazionale…

    G&M

  23. caro merlino (mago?) non saprei proprio da dove iniziare per controbattere alle vostre farneticazioni

    il vostro assomiglia troppo al celebre complotto demoplutocraticogiudaicomassonico di mussoliniana memoria perchè io possa replicare in maniera adeguata (cioè portando argomentazioni contro le vostre non-argomentazioni, visto solo che sono solo dietrologie senza nessun supporto di fatto)

    la prox volta non scomodare Leonardo da Vinci

    non c’è bisogno di tirare in ballo un simile genio per discutere del nulla

  24. Tu sei il nulla, caro anonimo, continua a vivere nel tuo piccolo orticello…ma può essere che un giorno sia spazzato via…

    G&M

  25. la pensava così anche mussolini?…buono a sapersi…ho sempe pensato che uno così doveva avere un pò di cervello…

    caro anonimo perchè non cominci a controbattere le nostre farneticazioni…dai comincia..hai argomenti ho sei solo un povero allineato..dai avanti fatti sentire..ma con cervello ..non cominciare a sparare le solite cazzate ipocrite.

  26. Ho letto con piacere tutti i commenti e mi ci sono divertito tanto!

    Se davvero si vuole fare qualcosa per la pace e dar seguito all’appello di Emergency

    VENITE A FIRENZE SABATO ALLE 15 ALLA MANIFESTAZIONE EUROPEA PER LA PACE.

    Saremo tanti, con o senza partito, giovani e vecchi.

    Tutto quanto preme a noi per noi e per i nostri figli potrà avere un futuro solo nella pace incondizionata, SENZA SE E SENZA MA.

    La guerra semplicemente il contrario della pace.

    Luigi B.

  27. Fai bene a non fidarti!

    Una nazione che soffre della presenza di “Pensatori” del tuo calibro e` realmente in pericolo!

    Con la sua costituzione,l`Italia oggi ci puo` fare le salciccie!

    Se il consiglio di sicurezza UN decide per una risoluzione e a questo, aggiungi il patto atlantico,qualche debituccio,gli accordi finanziari ecc. L`Italia si trovera`con una bella porzione delle sue Forze Armate alle porte di Bagdad piu` velocemente di quanto non si possa immaginare.

    Con quali compiti si discutera` ritengo e con estrema prudenza (Mi auguro) a tempo debito.

    L`Iraq?

    L`Iraq ci rompe le palle dal 90 e se,come e` verosilmile d`altronde,possiede armamenti che puo` utilizzare in modo analogo a quello impiegato contro i Kurdi o in linea con qualche picchiatello musulmano,ho paura che sia arrivato il momento di rimuovere Saddam Hussein,occupare il paese e,visto che ci siamo,assicurarsi qualche decennio di petrolio del quale,come ben saprai, abbiamo un grande bisogno.

    La guerra e` immorale? Si e` vero! Gli USA hanno la sindrome del direttore di orchestra? E` vero anche questo!

    La guerra rappresenta un propulsore economico? Malauguratamente e` cosi`!

    L`Italia sara` esclusa dallo scontro religioso strategico ed economico in corso? Non credo e questo determina una inevitabile necessita` alla difesa. Come alternative temo che esistano solo l`Islamizzazione della nazione, la riscoperta del carbone o una capillare distribuzione gratuita di elmetti alla popolazione civile.

    Salve o popolo di Eroi!

    kuoreditenebra@hotmail.com

  28. la pace incondizionata senza se e senza ma è una grandissima cazzata

    altrimenti gli Hitler o i Milosevic avrebbero potuto sterminare tranquillamente chi pareva loro fino all’ultimo

    e in questo caso davvero SENZA SE E SENZA MA

  29. Caro anonimo del 9.11 ore 18:04,

    Ieri a Firenze 1.000.000 di persone non la pensavano come te, senza contare quelli rimasti a casa.

    Fai fare la pace in Palestina facendo rispettare agli ebrei le infinite risoluzioni dell’ONU e vedrai che tanti problemi non ci saranno piu’.

    Perchè solo Saddam o altri cattivi di turno devono rispettare le risoluzioni ONU, altrimenti GUERRA GIUSTA, PREVENTIVA, SACROSANTA?

    I nuovi crociati ti stanno prendendo per il culo.

  30. AAAAAAHHHHHHGGGGGGGGGGGGGG !!!!

    E’ da URLO pensare ai manifestanti per la pace SVENTOLARE bandiere rosse con tanto di falce e martello CONOSCENDO cosa ha combinato nel mondo il COMUNISMO !!! Inventatevi un’altro vessillo (oppure quello dell’arcobaleno, che va bene) perchè altrimenti NON SIETE CREDIBILI: NON ESISTONO GUERRE SOLO AMERIKANE !!!

    Cecenia, Nepal, Uganda………………….. SVEGLIAAAAAAAAA, la pace non rappresenta il comunismo……

    Leo Beo

  31. Leo Beo & C. saranno contenti ora! Mai dire no, senno’ son cazzi amari.

    Secondo il vento che tira non c’e’ che da pescare a piacimento nel vecchio pentolone all’uopo riscaldato.

    Qualcosa per buttare dentro quelli troppo scomodi si trova sempre.

    Forza, gente non omologata e non globalizzata! Fatevi sentire!

    Luigi B.

  32. ipocriti, ce l’avete insegnato VOI a contestare tutto e tutti. Non sapete perdere, questa è la verità. IPOCRITI.

    Leo Beo.

  33. “Il tiranno fece arrestare Giacomo e ordinò di gettarlo nella più buia prigione.

    Ma allora succese una cosa straordinaria. I muri della cella in cui Giacomo era stato rinchiuso

    diventarono trasparenti, e dopo di loro anche i muri del carcere, e infine anche le mura esterne.

    La gente che passava accanto alla prigione vedeva Giacomo seduto sul suo sgabello, come se anche la

    prigione fosse di cristallo, e continuava a leggere i suoi pensieri.

    Di notte la prigione spandeva intorno una grande luce e il tiranno nel suo palazzo faceva tirare tutte le

    tende per non vederla, ma non riusciva ugualmente a dormire.

    Giacomo di cristallo, anche in catene, era più forte di lui, perchè la verità è più forte di qualsiasi cosa,

    più luminosa del giorno, più terribile di un uragano.”

    Gianni Rodari, “Giacomo di cristallo”, in Favole al telefono

  34. Ecco chi comanda, ecco chi fa le guerre per far rispettare le risoluzioni ONU:

    Per l’undicesima volta l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (12/11/2002) condanna il blocco degli Stati Uniti (embargo) contro Cuba :

    173 voti a favore – 3 contro – 4 astenuti

    Ed ancora una volta Israele appoggia gli Usa

    NESSUNO potrà permettersi di far rispettare agli USA una

    risoluzione ONU, quindi nessuno potrà dire agli USA “o rispetti la

    risoluzione Onu o ti bombardiamo”.

    E finchè si vieteranno certi comportamenti criminali a certi Stati ( Iraq, per es.) e li si permetteranno ad altri ( Israele, Colombia, per es. ) ancora una volta le Istituzioni Democratiche (?!?) a cosa servono?

    Chi sono gli ipocriti?

  35. Mi risulta che quel bellimbusto di gino strada, tra inaugurazioni, conferenze, presentazioni di libri, viaggi, maurizio costanzo ecc, sia quasi un anno che non tocca un bisturi, ma ha sempre in valigia il camice insanguinato da esibire all’occorrenza.

    Siete dei polli del buonismo. Con fettoni di salame “tipo milano” sugli occhi.

  36. Facciamo qualcosa di concreto!

    Partecipiamo il 10 dicembre, in occasione dell’anniversario della

    Dichiarazione Universale dei diritti Umani, alle fiaccolate in molte

    città italiane:

    Abano Terme – Alessandria – Asti – Bari – Bergamo – Borgomanero – Bologna – Bolzano – Brescia – Cagliari – Carate Brianza – Cesena – Cinisello Balsamo

    Colle Val d’Elsa – Comiso -Desio – Lissone – Faenza – Fano – Firenze – Forlì – Frosinone – Genova – Imola – L’Aquila – La Spezia – Lecco – Lodi –

    Lucca – Macherio – Mantova – Milano – Modena – Monfalcone – Monza – Napoli

    Novafeltria – Novara – Omegna – Osimo – Palermo – Pavia – Pavullo nel Frignano – Pescara – Pesaro – Pietrasanta – Pistoia – Pordenone – Pontremoli – Ravenna – Rimini – Rivolta d’Adda – Roma – San Dona’ di Piave

    San Giovanni in Marignano – Sant’Arcangelo di Romagna – San Marino (RSM) –

    Sarzana – Savona – Seregno – Sesto San Giovanni – Siracusa – Spinea – Spotorno e Noli – Stradella – Tempio Pausania – Torino – Trieste – Venezia – Verano Brianza – Verucchio – Vicenza – Volterra –

    Altre citta’ stanno aderendo all’iniziativa.

    Luigi B.

  37. Una fiaccolata è qualcosa di concreto solo perchè aiuta gli affari dei venditori di fiaccole.

  38. Ehi, Leo(ne) Beo(ne),

    Li hanno buttati tutti fuori! Hai visto? O che non avevano fatto nulla?

    Il leo ne lo beo.

    Ciao.

  39. Sono le 24 del 10 dicembre.

    Mi pare che ne abbiano vendute (gratis) tante di fiaccole!

  40. apprezzare gli sforzi di chi fa qualcosa di buono nn serve a nessuno!!! dobbiamo tutti cercare di fare qualcosa di buono invece di apprezzare chi gia’ lo fa. SenSim

  41. gli americani a te le hanno fatte vedere le prove che e’ stato osamabin???

    allora nn lo sai come stanno le cose

    e credimi forse osamabin e’ quello che ha meno interessi ….. chi e’ che ha da sempre avuto piu interessi nei conflitti armati?????

    ….. SenSim ……

  42. le notizie che arrivano a noi sono gia’ state filtrate ………… dobbiamo solo ragionare e farci un’idea! SenSim

  43. ma non pensi che visto il suo lavoro abbia maturato con cognizione di merito le sue affermazioni? ho letto un paio di suoi libri e ti assicuro che le sue condanne sono rivolte a TUTTE LE GUERRE E A TUTTE LE DITTATURE. ma piuttosto perchè tutto questo astio nei confronti di chi parla di pace ?

  44. a beh se abbiamo bisogno del petrolio allora va bene! per fortuna che in italia abbiamo menti sublimi come la tua ,ma non ti preoccupare non sei un diverso la maggioranza degli italiani si trova benissimo in questo abito di ipocrisia… o forse è solo ignoranza?

Comments are closed.